English logo

Fondo Sistema Infrastrutture (Fondo FSI)

Le principali caratteristiche del Fondo Sistema Infrastrutture sono:

  • dotazione: 130 milioni di Euro;
  • durata: 15 anni, 6 anni per il periodo di investimento e i successivi 9 anni per la gestione e il disinvestimento delle partecipazioni;
  • settori di investimento: energie rinnovabili, parcheggi, strade con pedaggio, interporti, aeroporti regionali, sistemi di trasporto locale e regionale, porti, campus universitari, infrastrutture turistiche, ciclo dei rifiuti;
  • partecipazione alle società acquisite in qualità di partner finanziario, con ampia autonomia gestionale al management. Il Fondo si riserva un ruolo di indirizzo strategico delle partecipate finalizzato alla creazione di valore;
  • apporto specialistico multidisciplinare nella valutazione delle partecipazioni: economico, finanziario, tecnico e procedurale-amministrativo;
  • consolidati rapporti con operatori industriali nel settore infrastrutture;
  • i singoli investimenti saranno compresi tra 3 e 25 milioni di Euro – per un valore delle infrastrutture sottostanti compreso tra 20 e 250 milioni di Euro.

Il Fondo FSI investe:

  • a fianco di operatori industriali in società veicolo per la costruzione, gestione e valorizzazione di infrastrutture economiche locali e regionali e in partecipazioni in società esistenti che operano nel settore delle infrastrutture economiche;
  • sia in iniziative pubbliche, promosse da enti locali territoriali, sia in iniziative private con focus geografico sull’intero territorio italiano;
  • sia in nuove infrastrutture (greenfield) sia in infrastrutture già esistenti (brownfield);
  • prevalentemente in equity di società veicolo dedicate allo sviluppo e/o la gestione di infrastrutture. Sono anche possibili investimenti in prestiti partecipativi, quali mezzanini, prestiti subordinati, obbligazioni convertibili o con warrant. L’ingresso di operatori con puro interesse finanziario, consentirà ad investitori quali banche (interessate al solo debito), imprese private (interessate alla realizzazione) ed istituzioni locali di ridurre il proprio impegno finanziario e di cedere parte del loro portafoglio.

Il Fondo FSI ha concluso il periodo di investimento ad ottobre 2014.